OUR SPONSORS

Nell’ambito dell’ottavo incontro che si è tenuto a Bruxelles il giorno 9 dicembre 2009 nel quadro dell’Unione per il Mediterraneo, i Ministri euro-mediterranei del Commercio hanno adottato la “EuroMed Trade Area Road Map”. Riguarda, tra gli altri Paesi, anche il Marocco.


Un comunicato della Commissione europea afferma che la Tabella di Marcia serve a identificare le azioni concrete ai fini della valorizzazione dell’integrazione economia e della promozione del commercio e degli investimenti euro-mediterranei oltre il 2010, e che inoltre tiene in considerazione la possibilità di modificare gradualmente gli Accordi di Associazione Euro-Mediterranea in Accordi di Libero Scambio approfonditi e globali. Lo rende noto il sito internet del FORMEZ.

I Ministri Euromed hanno altresì accolto i significativi progressi fatti dalla conferenza ministeriale di Marsiglia nelle trattative sulla creazione di un meccanismo di appianamento delle controversie che sia più efficiente rispetto ai provvedimenti commerciali degli Accordi di Associazione. I ministri hanno sottolineato la rilevanza della firma del protocollo bilaterale con la Tunisia e l’avvio significativo dei protocolli bilaterali con la Giordania, il Libano a il Marocco. All’incontro, finalizzato alla messa a punto di una convenzione regionale, è stato fornito supporto attraverso regolamenti armonizzati sull’origine dei beni che consentiranno maggiore libertà di movimento dei beni stessi.

Ulteriori informazioni: http://www.enpi-info.eu/mainmed.php?id=20284&id_type=1



http://cooperazione.formez.it/

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo