• Costa fortificata vicino a Dubrovnik, Croazia

    photo by Jana Jedinak
    Read More
  • isola di Santorini, Grecia

    photo by Margaret Barley
    Read More
  • Novi Beograd, Serbia

    oggi è la più grande periferia di Belgrado
    Read More
  • Vijecnica

    Sarajevo, Bosnia
    Read More
  • Kalegmadan, la Sava incontra il Danubio

    Belgrado, Serbia
    Read More
  • Kotor (Cattaro), città della repubblica del Montenegro

    inclusa nella lista dei Patrimoni dell'umanità protetti dall'Unesco
    Read More
  • Old Balkan man

    photo by Aleksandar Popovski
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Le autorità albanesi hanno dato il via alla liberalizzazione del mercato di energia elettrica.

Il ministero dell'Energia di Tirana ha comunicato alle imprese collegate alla rete di 35 kilovolt che, dal prossimo 30 giugno, le forniture non saranno più garantite dall'azienda di distribuzione di energia elettrica (Osshe), e che dovrebbero ricorrere al libero mercato, sia quello dei produttori privati locali che all'estero.

Al momento sono 80 le imprese che saranno sottoposte alle nuove regole, mentre durante il 2018, la stessa procedura sarà valida anche per altre 6200 aziende. Per coloro che non riescono a trovare forniture alternative dopo il 30 giugno, l'Osshe potrebbe offrire il servizio per altri due mesi, ma ad un prezzo più alto rispetto a quello attuale, riporta l'ICE.

OUR SPONSORS 2

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo