• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il consumatore cinese ha come scopo principale apparire ricco agli occhi degli altri. Cosi' un raporto del quotidiano britannico Daily Thelegraph.
La Cina e' una nazione adue volcita', con 300 milioni di consumatori che hanno denaro da spendere, capcai "di infilarsi in un ingorgo stradale solo per mostrare la loro nuova Bmw. Oppure risparmiare per sei mesi per comprare una borsa di Gucci". L'altra Cina e' fatta dal 77% di agricoltori e operai che non hanno i soldi per acquistare nient'altro che cibo e vestiario. Sono i nati negli anni 70 e 80 (quando vigea lapolitica del figlio unico) che non hanno intenzione di tirare la cinghia come i loro genitori. Cominciano a comparire negozi di Gucci, Zara e H&M in citta' medio grandi come Dalian, Nanjing e Chengdu.


ADUC

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo