• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Gli internauti registrati con un nickname sui siti di social network, da meta' marzo non potranno piu' inviare messaggi. Cosi' fa sapere l'agenzia France-Presse che ha raccolto una nota del governo cinese.
Gli internauti non saranno completamente bloccati perche' potranno comunque leggere i messaggi di altri, ma non potranno scrivere i loro. Dalla fine del 2011 i cinesi sono obbligati ad iscriversi con il loro vero nome per aprire uno spazio su una piattaforma di micromessaggerie. Alla fine del 2011 gli internauti cinesi sono stati valutati in 513 milioni su una popolazione di 1 miliardo e 300 mila abitanti. 


ADUC

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo