• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il Primo Ministro e Ministro dell´Interno serbo Ivica Dacic ha annunciato nei giorni scorsi che la cooperazione con la Cina nel settore energetico proseguirà, in particolare coi progetti per l´incremento della capacità della miniera Drmno e con la costruzione di una nuova centrale termica presso il complesso di Kostolac.

Intervenendo alla cerimonia che ha celebrato il completamento del processo di riabilitazione di uno degli impianti del complesso di Kostolac, Dacic ha espresso soddisfazione per la cooperazione con la Cina, sia per quanto concerne l´accordo sul credito, sia per la collaborazione con la China Machinery Engineering Corporation (CMEC), che ha partecipato al progetto assieme alla compagnia elettrica nazionale serba EPS.

Dacic ha sottolineato che la cooperazione tra Serbia e Cina mostra come differenti eredità culturali non costituiscono un ostacolo a collaborazioni di qualità. Il Primo Ministro ha affermato che il Governo serbo è pronto a espandere ulteriormente tale collaborazione e che i risultati di questa nel settore energetico offrono un´occasione di ulteriore sviluppo dei rapporti complessivi con la Cina.


Marcello Berlich

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo