• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il gruppo Wanhua investirà ulteriori 1,6 miliardi di euro in Ungheria e creerà "diverse centinaia di posti di lavoro". E' quanto prevede l'accordo stipulato tra la multinazionale cinese, già presente in Ungheria, e il governo, secondo il comunicato del Ministero dell'Economia.
 
Il primo investimento strategico a lungo termine partirà nel 2013 e riguarderà i settori chimico ed energetico. Nel 2011 Wanhua ha acquisito l'azienda chimica ungherese BorsodChem.

 

Proprio in questi giorni l'altro grande player cinese in Ungheria, Huawei, ha premiato 30 studenti ungheresi con altrettante borse di studio da 2000 dollari USA nell'ambito del programma "Innovative Learders of Tomorrow" per le edizioni 2011 e 2012. Il premio assegna borse di studio nell'arco del periodo 2011-2015. I vincitori per il 2011 riceveranno anche un viaggio spesato in Cina dove resteranno per dieci giorni e visiteranno tra l'altro il centro Ricerca e Sviluppo della Huawei.


Fonte: www.economia.hu

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo