• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La Macedonia è pronta ad aprire zone di sviluppo industriale dedicate esclusivamente alle imprese cinesi: è quanto ha recentemente annunciato il Primo Ministro Nikola Gruevski, in occasione di una sua visita ufficiale in Cina.
La Macedonia spera che le basse tasse e gli accordi di libero commercio con l´UE possano attrarre le imprese cinesi, che potrebbero vederla come porta d´ingesso ad un mercato potenziale di 650 milioni di persone. 

Gruevski ha inoltre annunciato progetti che potrebbero attrarre l´interesse dei fondi di sviluppo cinesi: la Cina ha recentemente stanziato 10 miliardi di euro per la ricostruzione e lo sviluppo del sudest europeo e la Macedonia vuole avere un ruolo di primo piano in tali investimenti, come sottolineato dal Primo Ministro.

Lo scorso mese di novembre la Macedonia ha ottenuto un prestito cinese che sarà usato per la realizzazione di varie infrastrutture, sopratutto stradali; tra queste, la sezione del Corridoio 10, che offrirà un più veloce collegamento con Serbia e Grecia, la cui realizzazione dovrebbe cominciare a cavallo tra il 2013 e il 2014.



Marcello Berlich

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo