• Rio de Janeiro, Brazil

    photo by Agustin Diaz
    Read More
  • Grotta in Brasile

    photo by Ademir Alves
    Read More
  • Machu Picchu, Perù

    photo by Scott Umstattd
    Read More
  • Curvas do Parque Nacional de Anavilhanas

    Rio delle Amazzoni, Brasile
    Read More
  • Caffè brasiliano

    photo by Scott Umstattd
    Read More
  • Pampas, Valdes Peninsula - Argentina

    photo by Cinthia Del Rio
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

L´Argentina resta uno dei maggiori esportatori mondiali di carne in Russia. Nel corso dei primi sei mesi del 2009, l´Argentina ha esportato oltre 54.300 tonnellate di carne bovina in Russia, affermandosi come il secondo maggiore fornitore dopo il Brasile.

 

Nel 2008, il livello delle esportazioni di manzo in Russia aveva raggiunto 65.800 tonnellate (pari all´8,6 per cento  delle importazioni totali), ponendo il Paese solo al quinto posto in termini di esportazioni di carne bovina nel Paese.

Il successo della performance di quest´anno è stupefacente, visto soprattutto il momento di grave recessione vissuto dal settore in Argentina. Secondo le ultime stime del Ministero dell´Agricoltura americano, le esportazioni totali di carne bovina
argentina non dovrebbero superare nel corso del 2010 le 390.000 tonnellate, con un crollo del 30 per cento circa rispetto al 2009. Quest´anno tali esportazioni potrebbero raggiungere le 560.000 tonnellate; le principali ragioni della drastica riduzione prevista per il 2010 sono i bassi ricavi dell´industria e la gravissima siccità - la peggiore degli ultimi 50 anni - che sta colpendo il Paese.

Secondo alcuni esperti l´Argentina potrebbe addirittura essere costretta a importare carne di manzo. Tuttavia il Ministero argentino dell´Agricoltura ha smentito tale ipotesi.



Marcello Berlich

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo