• Pampas, Valdes Peninsula - Argentina

    photo by Cinthia Del Rio
    Read More
  • Rio de Janeiro, Brazil

    photo by Agustin Diaz
    Read More
  • Curvas do Parque Nacional de Anavilhanas

    Rio delle Amazzoni, Brasile
    Read More
  • Caffè brasiliano

    photo by Scott Umstattd
    Read More
  • Machu Picchu, Perù

    photo by Scott Umstattd
    Read More
  • Grotta in Brasile

    photo by Ademir Alves
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
L'Argentina conserverà in vigore una misura contro la competizione sleale che è stata applicata nel 2003 alle importazioni di ferro e acciaio provenienti da Sudafrica, Taiwan, Corea del Sud e Australia. Lo rende noto il sito informativo latinoamericano ADNMundo.com.

Il Ministro dell'Industria e del Turismo argentino, Débora Giorgi, ha deciso di estendere per ulteriori tre anni l'applicazione della misura. Secondo i rappresentanti industriali, le cause che diedero origine al danno alle importazioni sussistono, e la produzione nazionale verrebbe danneggiata dalle importazioni se la misura non fosse mantenuta.

La misura include le operazioni di esportazione in Argentina di prodotti laminati a caldo o a freddo in ferro o acciaio lisci e senza perforazioni provenienti dai quattro citati Paesi.

Sono esclusi dalla misura i prodotti verniciati, colorati o rivestiti in plastica originale.
La misura stabilisce un diritto specifico per i prodotti menzionati, in 286 dollari per tonnellata nel caso del Sudafrica, 243 dollari per la Corea, 223 dollari per Taiwan e 247 dollari per i prodotti originari dell'Australia.



www.adnmundo.com - by Elena Arena

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo