• Curvas do Parque Nacional de Anavilhanas

    Rio delle Amazzoni, Brasile
    Read More
  • Rio de Janeiro, Brazil

    photo by Agustin Diaz
    Read More
  • Grotta in Brasile

    photo by Ademir Alves
    Read More
  • Pampas, Valdes Peninsula - Argentina

    photo by Cinthia Del Rio
    Read More
  • Machu Picchu, Perù

    photo by Scott Umstattd
    Read More
  • Caffè brasiliano

    photo by Scott Umstattd
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Grazie al lavoro del Dipartimento di Difesa Commerciale brasiliano (Decom), il numero di richieste di apertura di investigazioni in Brasile negli ultimi anni è aumentato; di conseguenza, è aumentato il numero di sanzioni applicate.


Attualmente, 30 investigazioni sono in corso, 25 richieste sono in fase di analisi e 67 misure definitive sono in vigore.

Di queste 67 misure, 28 (il 42% del totale) sono applicate contro prodotti provenienti dalla Cina.

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC), a giugno 2009 erano in vigore 1.416 misure di difesa commerciale in tutto il mondo, di cui 1.327 (94%) antidumping.

Questi dati mostrano anche che il Brasile, nel 2007/08 e nel 2008/09, è stato il terzo paese al mondo che ha applicato più misure antidumping.
Malgrado il Brasile sia tra i principali utilizzatori di misure antidumping, le sue azioni raramente vengono contestate in ambito OMC. Tra tutte le misure che il paese ha applicato dall’inizio del funzionamento dell’OMC, il Brasile non ha mai perso, nei casi che riguardavano la difesa commerciale nel sistema di soluzione delle controversie.

Inoltre, per quanto riguarda l’efficacia della difesa commerciale, vale la pena sottolineare l’innovazione introdotta dalla legge n. 11.786 del 2008, che prevede la possibilità di investigazioni “anticircumvention” in casi in cui si verifichino modifiche nell’attività commerciale con la finalità specifica di eludere le misure di difesa commerciale.

Comunque, oltre all’approvazione di regole specifiche riguardo alla certificazione di origine (già in fase finale di analisi nel parlamento brasiliano), si stanno perfezionando gli strumenti per combattere le importazioni effettuate in maniera sleale.




Fonte: ICE - by Roberto Rais

OUR SPONSORS

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo